Misurare la temperatura: la temperatura piú rilevante é quella rettale misurata con un termometro digitale. Ai bambini oltre i 3 anni é rilevante anche la temperatura misurata sotto l´ascella.

Temperatura rettale normale sotto 1 anno: ca. 37-38,2 °C

ATTENZIONE: se viene misurato la temperatura rettale ed il termometro visualizza 38 gradi, lí ci sono anche 38 gradi! Questo poi quasi é la temperatura centrale del corpo. Un adulto arriva ca. ai 37-37,5 gradi. Tanti sono convinti di togliere poi dai 38 gradi „5 linie“, peró la temperatura lí é proprio 38! La temperatura del corpo cambia con la localizzazione. I muscoli per esempio dopo una corsa arrivano oltre i 39 gradi di temperatura e per questo motivo noi sudiamo!

La febbre é una reazione naturale ed importante del nostro corpo! A 39 gradi il corpo si difende piú veloce, quindi noi non dobbiamo combattere la febbre! Anche il battito del cuore si aumenta, come anche il respiro e tutt´altro del corpo, il meatbolismo aumenta. I farmaci „contro“ la febbre servono in prima linea a diminuire il dolore e cosí ci sentiamo meglio. Contemporaneamente abassono anche la febbre.

Altri sintomi ci indicano peró, se un bambino ha una malattia grave: dolori continui, stato generale ridotto anche dopo che la temperatura é scesa sotto i 39 gradi, cefalea continua, respiro con rumori e difficoltá a respirare, dolori addominali continui. É possibile avere febbre oltre i 40 ed un infezione virale semplice, oppure nessuna febbre ed una malattia grave come una sepsi.

 

Quando visitare il medico?

Se il bambino ha soltanto febbre, anche oltre i 40 gradi e se il bambino sta molto bene dopo che é scesa la temperature sotto i 38, se c´è soltanto una rinite, se tossisce soltanto qualche volta senza respirare male, se ha soltanto mal di gola lieve, si puó aspettare senz´altro 3 giorni prima di consultare il medico. La maggior´parte delle malattie guarisce da solo dopo 3-5 giorni, quindi non é necessario andare sempre subito dal medico.

Se il bambino ha febbre continuo oltre 39,5 gradi, e/oppure sintomi come descritto sopra é consigliato una visita medica senza aspettare. Consigliamo in piú una visita precoce del neonato, ma anche dei bimbi sotto i sei mesi. 

Nel dubbio é sempre meglio contattarci: https://www.pediatri-kinderaerzte.it/home/kinder%C3%A4rzte-pediatri/

 

Testo: Dott. Alfons Haller